Progettiamo e arrediamo il tuo ambiente di lavoro

FARETE2017 - pad 15 - stand F48 e G47

 
Farete 2017
6 e 7 settembre 2017
presso Bolognafiere
Mascagni pad 15 - stand F48 e G47
Ingresso Nord (ingresso dalle ore 09.00)
La vetrina delle produzioni, delle lavorazioni, della subfornitura, dei servizi.
Due giorni per fare incontrare a Bologna le imprese tra di loro e per conoscere possibili clienti, fornitori, partner commerciali e produttivi.

Stampa Email

holidays2017

Mascagni Spazio Ufficio
 
Noi andiamo in vacanza. Saremo chiusi fino al 28 Agosto ma, anche questa estate, non vi lasceremo davvero soli.
 
We are going on holiday. We will be closed until the 28th of August but, even this summer, we will not leave you alone.
 
Newsletter 2017_08.jpg

Stampa Email

L’ufficio 3.0 interpretato da Mascagni

OL01.PNGForte della propria tradizione, l’azienda bolognese presenta l’evoluzione della gamma di prodotti fonoassorbenti, coniugati alle versatili proposte d’arredo e ai sistemi di divisione degli spazi che si arricchiscono di materiche esplorazioni.

Uno spazio espositivo dove prodotti d’arredo, versatili e dai materiali nobili, strutturano ambienti lavorativi in maniera innovativa. L’architetto Pietro Mascagni ha voluto così rinchiudere in un percorso fatto di sensazioni tattili e controllo dei suoni, le visioni dell’azienda che a Workplace 3.0 ha messo in mostra quello che sa fare con attenzione e cura dei particolari.
Il tema dell’acustica rimane centrale per Mascagni che fa evolvere il sistema di pannelli modulari fonoassorbenti TrèS Sound attribuendogli nuove vesti d’uso. Con la declinazione Screen di TrèS, infatti, le pannellature Sound divengono partizione divisoria autoportante e si arricchiscono di pannelli trasparenti o di cortesia, fino a creare uno spazio, riservato e riconfigurabile, dalle elevate performance acustiche.
OL02.PNGNella declinazione Spine TrèS dà origine a paretine cablate, costituite da moduli sovrapposti con altezze differenziate, che possono integrare elementi contenitori, pannelli metallici, melaminici o in tessuto e scrivanie dedicate per definire layout funzionali in open space. Il sistema di pannelli sospesi Sound Lux, nato dalla collaborazione con l’azienda di illuminazione 3F Filippi, coniuga invece acustica e illuminazione per un comfort ottimale. Infine, in TréS Sound Sky System gli inserti triangolari di pannello fonoassorbente – in legno, laminato o tessuto – plasmano il soffitto degli ambienti per creare zone di tranquillità che possono essere estese all’intero locale.


OL04.PNGSul fronte delle pareti divisorie le novità sono rappresentate da ALLinONE Slim e ALLinWOOD che, oltre a garantire un ottimale fonoisolamento, delimitano gli spazi in maniera creativa permettendo di spaziare tra una vasta gamma di allestimenti e materiali, fino a divenire prodotti ad hoc.
ALLinONE Slim racchiude all’interno dei suoi profili in alluminio estrusi il segreto del suo polimorfismo e adattabilità, può infatti accogliere indifferentemente le pannellature di vetri singoli, doppi o ciechi, questi ultimi con struttura interna in acciaio. ALLinWOOD segna invece ricerca nel ritorno a un materiale naturale, il legno massello, utilizzato per la creazione di un profilo che, pur mantenendo le possibilità di allestimento della Slim, offre una nuova linea estetica.


OL03.PNG“In questi anni ci siamo mossi su più fronti, in Italia e all'estero, inserendo come parte integrante del nostro business sia la progettazione e realizzazione di prodotti speciali, sia la sezione contract che, seguita direttamente dall'azienda, permette di rispondere a tutte le necessità che si possono presentare in fase di realizzazione – racconta Alessio De Luca, marketing research & development project and technical manager di Mascagni. Una
strada fatta di progetti e di prodotti che spesso sono sviluppi e interpretazioni di richieste raccolte sul campo. Il vantaggio competitivo di una società deriva dalla sua capacità di anticipare le esigenze e le tendenze di mercato, trovando risposte efficaci e soluzioni innovative. Mascagni ha sempre dato una grande importanza al ruolo strategico della ricerca e sviluppo, dedicando a questa area ampia attenzione e risorse. Non ci limitiamo a eseguire lavori, ma anche testare e inventare nuove soluzioni che
si sviluppano in azienda quotidianamente”.
Officelayout 169 aprile-giugno 2017 - PRESS

The office 3.0 interpreted by Mascagni
OL01.PNGRelying on its tradition, the Bologna-based firm presents the evolution of the range of sound-absorbing products, combined with the versatile furnishing proposals and space divider systems, enhanced by material explorations also on wooden partitions.

A display space where versatile furnishing products and noble materials help to structure workplaces in an innovative way. The architect Pietro Mascagni has set out to create a path of tactile sensations and controlled sound, to convey the visions of the company, presenting its know-how with painstaking attention to
detail at Workplace 3.0. The theme of acoustics is still Mascagni’s central focus, with the evolution of the TrèS Sound system of modular sound-absorbing panels, shifting it into new usage roles. In the Screen version of TrèS, in fact, the Sound panels become self-supporting dividers and also include transparent or privacy panels, to create a secluded and reconfigurable space with high levels of acoustic performance.

OL02.PNGIn the Spine version TrèS gives rise to wired partitions composed of stacked modules of different heights that can contain storage elements, panels in metal, melamine or fabric, and dedicated desks to formulate functional layouts in open-plan areas. The Sound Lux system of suspended panels, developed in collaboration with the lighting company 3F Filippi, combines acoustic efficacy with lighting to optimize comfort. Finally, in the TréS Sound Sky System triangular sound-absorbing panel inserts – in wood, laminate or fabric – shape the ceiling of the spaces to create quiet zones that can be extended to the entire room.


OL04.PNGWhere divider partitions are concerned, the new developments are ALLinONE Slim and ALLinWOOD, which provide sound insulation while bordering spaces in a creative way, permitting choice from a vast range of set-ups and materials, including custom solutions.
ALLinONE Slim harbors the secret of its multiformity and adaptability in its extruded aluminium sections, ready to hold single or double glass panels, or solid panels with an inner structure in steel. ALLinWOOD reflects the latest research with a return to a natural material, solid wood, used for the creation of a border that offers the same set-up possibilities as the Slim model, while moving in a new aesthetic direction.


OL03.PNG“In recent years we have operated on my fronts, in Italy and abroad, inserting both the design and manufacture of special products and a contract division as integral parts of our business. Direct management of these areas enables us to respond to all the needs that can arise during the implementation phase – says Alessio De Luca, marketing research & development project and technical manager of Mascagni. – This is a path of projects and products that are often developments and interpretations of requests encountered in the field. The competitive advantage of a company comes from its
ability to foresee the needs and trends of the market, finding effective responses and innovative solutions. Mascagni has always attributed great importance to the strategic role of research and development, investing extensive resources in this area. We do not simply implement projects; we also test and invent new solutions, developed in-house on an everyday basis.”
Officelayout 169 april-june 2017 - PRESS

Stampa Email

L’acustica declinata con sapienza

 

Mascagni, che dal 1930 produce arredi per ufficio e da sempre affianca la divisione Casa a quella Workplace e Contract, ha affrontato il tema imprescindibile del comfort acustico in modo completo, integrato e articolato. Un percorso in progress sviluppato in modo coerente, declinando il tema dell’acustica in una gamma di soluzioni di interior design che non hanno competitor sul mercato.

L’unicità delle proposte dell’azienda bolognese deriva dall’approccio adottato e trova radici nell’esperienza e nel proprio know-how fatto di sperimentazione, di sinergie con fornitori che operano in altri settori e di applicazione di tecnologie mai usate nel furniture design.
Le linee di prodotti presentati a Workplace3.0 erano la fotografia di un modo di operare con precisione e cura dei particolari. Proposte coordinate tra loro per creare ambienti che trasmettono sensazioni piacevoli e benessere, disponibili in una gamma di configurazioni e di materiali tanto ampia da trasformarli in prodotti ad hoc, anche per progetti on demand.

Il versatile pannello fonoassorbente TrèS Sound caratterizzato dalla superficie in legno (o melaminico) curvato, sagomato e microforato che racchiude a sandwich il materiale fonoassorbente, non solo si arricchisce di nuove funzionalità, ma diventa elemento base per varie soluzioni di interior design che si sviluppano tridimensionalmente nello spazio: verticalmente come schermo divisorio, ma anche a parete come funzionale boiserie e a soffitto.

La veste d’uso come partizione divisoria autoportante è rappresentata da TrèS Screen che garantisce sempre alte performance nei diversi materiali disponibili.

TrèS genera TrèS Spine, sistema di d’arredo dalle geometrie semplici con moduli sovrapposti che dividono lo spazio in maniera creativa ed efficiente con altezze differenziate.

Grazie alla collaborazione con 3F Filippi, azienda bolognese di illuminotecnica nasce TrèS Sound Lux, il pannello fonoassorbente che integra luce LED.

Per rivestimenti a soffitto la soluzione è TréS Sound Sky System che, attraverso l’utilizzo di giunti snodabili modulari e modulabili, gli inserti triangolari di pannello fonoassorbente, in legno, laminato o tessuto, crea ambienti eleganti e acusticamente confortevoli.

L’esperienza di Mascagni come produttore di pareti divisorie si esprime in ALLinONE Slim che grazie ai profili in alluminio estrusi accoglie indifferentemente pannellature di vetri singoli, doppi o a facciata piena con struttura interna in acciaio.

Il calore domestico che tutti cercano nell’ambiente di lavoro trova una risposta in ALLinWOOD sistema di partizioni divisorie isolanti con profilo di legno massello che accoglie indifferentemente vetri singoli, doppi o a facciata piena.

featuring: ALLinWOOD con profili in legno, TrèS sound in tutte le sue declinazioni, inclusa TrèS sound Lux.

- WoW webmagazine 16 Giugno 2017 - PRESS

- WoW webmagazine 16 June 2017 - PRESS

Stampa Email

L'ufficio diffuso

Lavorare senza scrivania: così sarà l'ufficio del futuro.
La nuova sede romana della banca sposta l'idea dell'"ufficio diffuso", dicono gli ideatori, "dove si lavora in maniera dinamica e dove gli spazi si prestano ad ospitare le varie esigenze, non solo lavorative, di chi lo vive quotidianamente". In sostanza scompare la scrivania fissa, tutti si è più intercambiabili: si prende il pc e si va a lavorare dove c'è bisogno in quel momento, per studiare magari un progetto insieme a un collega o stare vicino al team per una specifica funzione. Non a caso, ci sono circa 3.300 postazioni ma si vanno ad ospitare circa 3.500 lavoratori nella struttura che ha una superficie costruita di 75.000 mq, con 12 piani e 4 interrati.

Ma questa tendenza è sempre più marcata, almeno nel mondo dei servizi, spiega Mariano Corso, responsabile dell'Osservatorio Smart working del Politecnico di Milano: la vecchia postazione multiuso, isoletta in un mare open space, non funziona più. Resta occupata al massimo il 60% del tempo: "Una falsa efficienza, perché ogni 'C', ogni attività fondamentale del lavoro intellettuale, collaborazione, comunicazione, concentrazione e creatività, richiede un ambiente diverso". Così tre grandi imprese italiane su dieci, per 250 mila lavoratori, hanno già adottato lo "smart working", tempi e luoghi di lavoro flessibili. E di queste quattro su dieci lo hanno declinato in uno "smart building", l'ufficio intelligente. Da Microsoft a Unicredit, da American Express a Boston Consulting. La stima è di risparmiare fino al 30% di metri quadrati utilizzati. E di lì, i costi relativi.

featuring: ALLinONE slim con profili in alluminio brillantato, porte scorrevoli e a battente con doppia lastra di cristallo.

- La Repubblica 21 Aprile 2017 - PRESS

Stampa Email

BIFMA member

   We are proud to announce that we are officially a member of the BIFMA

More about the BIFMA

BIFMA is the trade association for business and institutional furniture manufacturers. Since 1973, BIFMA has been the voice of the commercial furniture industry.

BIFMA sponsors the development of safety and performance standards, provides industry statistics and forecasts, advocates for regulatory conditions that foster value and innovation, and serves as a forum for member cooperation and collaboration.

For more information go to www.bifma.org

Stampa Email

Holidays2016

Saremo chiusi dal 5 al 26 Agosto ma, anche questa estate, non vi lasceremo davvero soli.
We will be closed from 6th August to 26th but, even this summer, we will not leave you alone.

 

 

Stampa Email

La chiave di volta di Mascagni - Officelayout 164

Cambiare senza perdere la propria identità, questa la sfida colta dall’azienda bolognese per dare risposte innovative che coniugano nuovi modi di vedere e antichi saperi

Schermata 2016-04-20 alle 16.34.37.pngForte della propria tradizione, Mascagni vive nel presente e si trasforma per interpretare le necessità di clienti e partner con la velocità di reazione che il mercato odierno richiede. La sua forza, essere una grande azienda gestita al 100% dalla famiglia che l’ha creata.
“Mascagni si rende conto che il futuro è nelle mani di chi osa e di chi crede nelle proprie possibilità per questo negli ultimi anni ha scelto di decentrare una parte delle lavorazioni, che al giorno d’oggi necessitano di un costante aggiornamento di macchinari e strumenti, trovando partner affidabili sui quali investire – afferma Alessio De Luca, marketing, research & development, project and technical office manager –. La decisione di mantenere il know how aziendale internamente, riferendosi quindi all’esterno soprattutto per la parte produttiva di alcune componentistiche, è la chiave di volta che ha portato l’azienda a cambiare senza perdere la propria identità”.
Mascagni è oggi un gruppo coeso di professionisti che si propongono di inventare nuovi oggetti e nuovi modi di fare ricerca, con un occhio sempre attento alle infinite possibilità che i diversi ambiti applicativi possono offrire. La strategia imprescindibile è il dinamismo e la capacità di analisi per rispondere con coerenza alle richieste di un mercato in continua evoluzione, attraverso le soluzioni mi- gliori e il giusto prezzo.
“Il futuro è per chi sa guardare, per chi sa cogliere le opportunità e per chi sa rendere concreto un pensiero che ancora prima era un sogno – prosegue De Luca –. Noi ci siamo e del nostro passato facciamo tesoro per definire il futuro. Continueremo nell’esplorazione di materiali e delle molteplici forme di utilizzo degli stessi, nonché nell’ottimizzazione della gamma prodotti. La scelta stessa di investire nella ristrutturazione del nostro show-room a Casalecchio di Reno, avvenuta all’inizio dell’anno, deriva anche dal desiderio di far vedere ciò di cui siamo capaci con la freschezza delle idee che evolvono rapidamente”.

Schermata 2016-04-20 alle 16.34.43.pngL’ufficio contemporaneo, un coacervo di idee e di necessità
L’ambiente ufficio, sia esso stanziale o nomade, abitudinario o smart, è sempre più definito da persone che gestiscono in autonomia tempi e spazi.
“Crediamo che l’ufficio ideale non esista, perché non esiste un denominatore comune che soddisfi tutti – puntualizza De Luca –. Siamo differenti, organizziamo il nostro tempo e produciamo in maniera differente. L’ufficio di oggi è un luogo dove le barriere sono abolite, le partizioni divisorie divengono trasparenti e dalle strutture inconsistenti, quasi eteree, dove gli spazi si dilatano favorendo l’integrazione delle persone e delle loro idee. È per questo che l’essenzialità del bello, del naturale, del benessere e del comfort divengono trend topic. Oggi l’ufficio è uno spazio dove si deve stare bene, dove i materiali naturali, le finiture calde e le partizioni fonoassorbenti dalle geometrie accattivanti fanno la differenza”.

Schermata 2016-04-20 alle 16.34.31.pngSu questi filoni tematici ha puntato la ricerca e sviluppo di Mascagni, a partire dal sistema modulare TréS che ha messo a frutto know how derivati da settori differenti per arricchire di nuove valenze materiali come il legno e i laminati, incurvati per assumere forme tridimensionali, morbide e avvolgenti che danno privacy e proteggono dal rumore creando luoghi dove “ritrovare se stessi”, parafrasando lo slogan che ha accompagnato la nascita del prodotto. Mentre dall’esigenza di fornire nuove soluzioni alla richiesta di spazi dai confini “permeabili” nasce la parete divisoria ALLinONE Slim, sviluppata con profili minimi che garantiscono comunque al prodotto polimorfismo e adattabilità, non perdendo così il fine primigenio per il quale è stata concepita: arredare lo spazio.
Ma il saper fare artigianale di Mascagni si manifesta in tutte le sue sfaccettature nella seduta Tao nella quale i rivestimenti in pelle e le impunture impreziosiscono le superfici, mentre il meccanismo autopesante e i leveraggi integrati sotto il sedile assicurano comfort e semplicità d’uso.

RivistaSchermata 2016-04-20 alle 16.36.12.png
Soiel International Copyright 2016©

Officelayout 164 gennaio-marzo 2016

immagine 1 - TréS è il sistema modulare che racchiude in un unico concetto partizioni divisorie configurabili a progetto e pannellature fonoassorbenti dalle linee morbide e dai materiali nobili come il legno naturale. Le bulle di TréS sono cellule di tranquillità, dall'utilizzo trasversale e dalle caratteristiche acustiche altamente performanti. TréSound è la declinazione acustica del sistema stesso, dove grande attenzione è stata posta alle tecnologie produttive che sinergicamente concorrono a evidenziare le caratteristiche acustiche dei componenti che lo caratterizzano. Design: Ergon
immagine 2 ALLinONE è il sistema di pareti divisorie creato per spazi che si trasformano seguendo i bisogni degli utilizzatori. Il profilo dalle geometrie semplici è studiato per la configurazione con un cristallo su di un lato o, per guadagnare in proprietà acustiche, con due cristalli complanari. Disponibile anche nella versione Slim con spessori minimali. Design: R&S Mascagni
immagine 3 - Il connubio di colori e materiali, le linee sinuose dalle impunture eleganti esaltano le forme della seduta Tao dotata di meccanismo autopesante che assicura comfort e semplicità d’uso. I braccioli, in acciaio inox spazzolati e rivestiti in pelle, sono saldamente ancorati al retro schienale in legno massello. Design: Pietro Mascagni e Alessio De Luca

Stampa Email

TréS Sound, il pannello di design che ti abbassa la voce

 

Schermata 2016-03-04 alle 11.01.00.pngC’È QUALCOSA che accomuna il distretto di polizia del Kuwait con il reparto Corse della Ferrari a Maranello e la sede della Shell a Perth, in Australia. Non è il petrolio, ma i mobili da ufficio made in Bologna. Anzi meglio: made in Casalecchio. Antenato è un portafoto ideato nel 1930 da Umberto Mascagni, un infermiere professionista con l’hobby della fotografia. Ma forse è meglio andare con ordine. L'azienda in questione è la Mascagni Spa. Il portafoto era innovativo perché non aveva cornice: due vetri innestati su una base, per dare più aria al ritratto. Fu un caso, ma anche anche una fortuna, che la neonata Upim lo scoprisse qualche anno dopo, ordinandone in blocco diverse migliaia. Cosi Mascagni smise di fare l’infermiere, e dopo la guerra dal portafoto passò al suo supporto, il comodino, quindi ai mobili da ufficio. Passata ai figli e poi ai quattro nipoti, la Mascagni oggi è presieduta da Michele, terza generazione, e si avvale della collaborazione di Pietro, figlio di Paolo (che fu anche presidente dell’Api), quarta generazione.
CENTO dipendenti, divisi tra Casalecchio e Treviso, e un fatturato di più di ventidue milioni di euro nel 2015 (7,5 milioni nel settore regalo e 15 milioni sul versante mobili). «Gli storici portafoto del bisnonno - assicura Michele -, con più di un milione di pezzi venduti all’anno sono ancora il nostro top tra gli oggetti».

Schermata 2016-03-04 alle 11.09.00.pngPer il settore ufficio, tornato a crescere lo scorso anno dopo gli anni bui della crisi, l’asso nella manica si chiama Sound (TrésSound), è appena nato ed è frutto di 20 mesi di studio. «Un prodotto altamente tecnologico e innovativo - considera Pietro -, ideato per rivoluzionare totalmente le condizioni di lavoro negli open space». Un oggetto versatile, perché «può fare da parete divisoria se posto tra due tavoli, da “guscio” se messo attorno a un tavolo riunioni (nella foto in basso) o da oggetto di design se appeso al soffitto o alle pareti». Dove sta l’innovazione? «Sound assorbe i suoni grazie alla sua superficie microforata e li imprigiona all’interno, attutendoli, consentendo agli interlocutori di ridurre le voci provenienti dalle altre postazioni e concentrarsi sulla propria conversazione, e alleggerendo l’effetto eco e rimbombo nelle stanze chiuse». Una sfida che dallo showroom della sede storica di Casalecchio, rinnovato per l'occasione recuperando anche un angolo di storia con i primi mobili disegnati da Umberto Mascagni, punta al mondo, dove - conclude Michele - realizziamo il più del 35% del nostro fatturato, contando di crescere ancora.

Simone Arminio il Resto del Carlino 2 Marzo 2016

Stampa Email

HOWMANYSOUNDS

Finalmente abbiamo messo online il nostro nuovo sistema di arredo per l’ufficio, con un occhio attento al benessere, sia visivo che acustico. E’ con grande piacere, che dopo la fiera di Colonia e quella di Milano, presentiamo a tutti quanti TrèS, nella sua declinazione Sound per iniziare e in breve nella sua completa evoluzione. Allineano del sito internet abbiamo pubblicato tutte le imagini che fanno parte del nostro catalogo altamente tecnico e specializzato, insieme alle caratteristiche e alle colorazioni del prodotto. Sempre all’interno del sito abbiamo pubblicato il link al programma di configurazione che permette di allestire uno spazio con un ottimo confort acustico, attraverso una pagina dedicata facilmente configurabile da ogni utente. HowManySound appunto, vi aiuterà a sapere e a valutare se il vostro spazio ha bisogno di migliorare il modo in cui vi accoglie.

Il programma di calcolo HowManySound restituisce valori indicativi del numero di pannelli TrèS consigliati per ambienti all'interno dei quali la componente acustica caratterizzante è il parlato. Per problemi di riverbero acustico particolarmente gravi si raccomanda di effettuare prentivamente un test fonometrico nel luogo d'uso.

Our calculation program for office space and shared areas is now available in English, French and Spanish. "The software HowManySound states an indicative number of panels recommended to improve problems due to the sound reverberation inside rooms where the main sound is the human voice. For Noises of abnormally high intensity or different nature it is recommended to have a phonometric test carried out on site by specialists."

Stampa Email

Il futuro dell'ufficio

Di futurologi è pieno il mondo e di solito, a pochi anni di distanza, si scopre che non è andata come loro prevedevano, per parlare del futuro dell’ufficio, è meglio fare previsioni basate non sul futuribile, ma sulla ragionevolezza. Negli anni tra il 1950 e il 1990 ci sono stati circa 40 diversi modelli organizzativi (in basso) e negli anni successivi molti altri ancora, quindi è stato di gran moda parlare di Smart Office; ora si è alla moda solo se si parla di Ufficio Agile. Da quando ho iniziato, con molta presunzione, a scrivere un libro sulla storia dell’ufficio (dai Sumeri ad oggi) sempre più spesso mi imbatto nel ritorno di qualcuno sul luogo del misfatto, intendendo con ciò che molte cose sono spesso re-inventate, dando loro solo un nome diverso (così nessuno se ne accorge) e sperando che questa volta siano di successo, ma il mio compito ora è parlare del “futuro dell’ufficio”. Io so poco di information technology, a stento so che esistono tablet, touch screen e hardware wireless e scopro che oltre al futuro basato sulle stampanti 3D, ci imbatteremo molto presto nei neuro-headset (nessuna paura, sono solo dei neuro-auricolari) e le sale riunioni saranno sostituite da video-conferenze con immagini olografiche e da Work Communities, infine ci saranno sistemi di controllo basati sul tracking GPS. Proprio questo mi spaventa del futuro dell’ufficio: si fa un gran parlare di un ufficio agile e collaborativo, e poi ci si fida dei collaboratori tanto da dover controllare col GPS tutto ciò che fanno e che dicono. E finalmente vengo al punto: io credo che l’ufficio esisterà sempre e sempre di più, a dispetto di tutti i catastrofisti. Ciò perché l’ufficio non è fatto tanto di tecnologie “digitali” (vi chiedo scusa se ho usato una parola non inglese e inoltre a sproposito, perchè tra poco arriveranno tecnologie basate non sulle dita ma sul pensiero) ma soprattutto da persone che, diversamente dalle macchine, pensano, provano, riprovano e a volte hanno idee fantastiche, fino a ieri inimmaginabili. Che le persone siano necessarie in un ufficio è ovvio, ma sappiamo cosa serve loro per lavorare bene e a volte creare?

Serve poco, dirigenti che credano in loro, li spronino, siano capaci di criticare i loro errori, ma anche di spiegare: la soluzione giusta, che all’inizio tutti sbagliano, che dagli errori s’impara molto, ma poi anche di premiarne i meriti. Servono attrezzature e ambienti di lavoro corretti, preoccupandosi che siano corrette le cose più importanti per tutti noi: un ambiente piacevole, dotato dei corretti parametri di ergonomia quali comfort, illuminazione (luce ma anche ombre), microclima, acustica, stimoli sensoriali (finiture e colori) e (perché no?) preoccupandosi anche di design. Se il “fattore umano” è sempre più importante, lo è anche la qualità di lavoro, per ottenere entusiasmo e produttività. Proprio su soddisfazione e creatività, tenderà sempre di più a concentrarsi il concetto di produttività. Qualcuno dirà: “molto bello, ma chi ha i soldi per pagarselo?”. Molto semplice, un A.D. che sappia fare bene i suoi conti. Nel bilancio aziendale i costi di un ufficio, inclusi quelli di gestione e del personale, sono circa il 99%, mentre i costi dell’arredo solo l’1%. Il costo del personale rappresenta l’8.000% del costo degli arredi. Risparmiare sul prezzo degli arredi, si traduce in un risparmio dello 0,10% dei costi totali, ma si rischia di perdere 800 volte tanto in efficienza del personale. Attrezzature e ambienti di lavoro inadeguati ostacolano l’efficienza delle persone, e fanno perdere alle Aziende fino al 50% di quanto esse investono ogni anno in risorse umane. È come se l’Azienda pagasse 20 dipendenti, ma ne avesse al lavoro 10. Investire in migliore qualità ergonomica di ambienti e arredi è un “investimento strategico ad altissima redditività”. L’ambiente e le attrezzature per ufficio già da molto tempo stanno cambiando fisicamente su diversi fronti. Unico grande problema, non tutte le aziende se ne sono ancora accorte. Frank Duffy, co-fondatore di DEGW, disse una volta che le aziende si dividono in due tipi: quelle veloci e quelle morte.

Il nuovo mondo globale è molto complesso; società ed economia sono sottoposte a cambiamenti continui; per le aziende è vitale la capacità di adeguarsi al futuro e di poterlo fare mutando in modo rapido la struttura organizzativa, e di conseguenza l’ambiente fisico nel quale la stessa opera. Si potrà convivere con il futuro solo se ci si preoccupa di realizzare spazi e attrezzature adatti alle esigenze di oggi, ma facilmente modificabili in modo adeguato a qualsiasi nuova esigenza. L’analisi delle esigenze aziendali e il progetto dell’ufficio devono essere adeguati per ciò che riguarda la pianificazione di spazi e attrezzature, ma tener conto anche di possibili modifiche organizzative, tecnologiche, psicologiche, culturali, e di possibili implicazioni di nuovi modelli gestionali. Tanto velocemente cambiano i modelli organizzativi, altrettanto gli uffici dovranno consentire rapidi cambiamenti, in termini di estrema flessibilità. In caso contrario, le aziende che non abbiano scelto arredi flessibili, avranno solo 2 opzioni: cambiarli anche se appena comprati, o morire, non potendo adattare al cambiamento il proprio assetto fisico.

Infine, anche in ufficio bisogna far molto attenzione ai temi “Eco”: stanno diventando di assoluta importanza strategica.

Grazie a tutti i lettori.

Giorgio dal Fabbro

Stampa Email

Forza Bologna

Da Sabato 15 Novembre ci trovate anche allo Stadio dall’Ara di Bologna in curva Andrea Costa a tifare “Forza Bologna!”

Stampa Email

TréS by Mascagni Revealed

Colonia, 21 Ottobre 2014

Mascagni, il Suono si ferma ad Ascoltare se Stesso a Orgatec 2014

DAL 21 AL 25 OTTOBRE, MASCAGNI Spazio Ufficio, AZIENDA LEADER NEL SETTORE DELL’ARREDAMENTO PER UFFICIO, PRESENTA LE SUE COLLEZIONI ALLinONE, CEO e Relaxed INSIEME ALLA NUOVA COLLEZIONE TréS IN UNO SPAZIO ESPOSITIVO DOVE MATERIALI E VOLUMI IN SINERGIA VI FARANNO SCOPRIRE COME IL PENSIERO COMUNE E LA CONDIVISIONE DEGLI SPAZI CONTINUANO AD ESSERE IL CATALIZZATORE CHE METTE L’UOMO AL CENTRO DI TUTTO, ALLA RICERCA DEL BENESSERE QUOTIDIANO.

Alla kermesse internazionale Mascagni presenta al pubblico TréS, il prodotto d’arredo versatile e confortevole, che aiuta a strutturare i percorsi lavorativi di ogni giorno in maniera innovativa, con materiali all’avanguardia e soluzioni progettuali mai scontate.

Colonia, 21 Ottobre 2014 ‐ Mascagni mette in mostra a Orgatec 2014 quello che sa fare con attenzione e cura dei particolari, per creare ambienti che trasmettono sensazioni piacevoli e benessere in un mondo che troppo spesso corre senza tenere conto che l’unico comun denominatore imprescindibile è l’uomo. Attraverso i cinque sensi il pensiero creativo prende forma, le idee divengono tangibili e le necessità soddisfatte, per questo Mascagni da oltre 80 anni sviluppa e produce arredi operativi, direzionali, contenitori per archiviazione, pareti divisorie ed attrezzate, sedute per ufficio e collettività, con la passione che da sempre la contraddistingue. La divisione Casa di Mascagni affianca da sempre la divisione Ufficio, arreda e arricchisce gli spazi comuni con le sue cornici portafotografie, le sue lampade, i suoi complementi d’arredo e accessori, in un distinguersi di forme e colori che ancora una volta divengono marchio riconoscibile.
La Mascagni è orgogliosa di presentare una serie di prodotti nati e cresciuti all’interno dell’azienda bolognese, strutturati e disegnati da coloro che ogni giorno vedono crescere e prendere forma tra le mani abili dei suoi esecutori e le idee attente dei suoi progettisti, il frutto del loro lavoro. Consapevole del tempo che passa, presenta nuove varianti di colore su prodotti che sono diventati un must e arricchisce gli stessi con accessori che ancora di più soddisfano ogni esigenza dell’ufficio che sempre più evolve in ambiente domestico e dalla connotazione personale, garantendo come sempre la qualità di un prodotto dalla solidità italiana.

TréS è il nuovo prodotto d’arredo versatile e confortevole che Mascagni propone in anteprima alla fiera internazionale di Colonia. Versatile perché con le sue pannellature modulari volutamente ripetute permette facili riconfigurazioni in tempi brevi. Confortevole perché all’interno dei suoi pannelli fonoassorbenti racchiude le conoscenze tecnologiche delle migliori aziende che sul mercato italiano fanno la differenza su finiture e comfort acustico, collaborando insieme per la creazione di un oggetto che non è solo utile, ma che è bello da vedere.
Là dove il legno si curva in forme tridimensionali avvolgenti, il suono si ferma ad ascoltare se stesso.

ALLinONE è il sistema di pareti divisorie di Mascagni che racchiude all’interno dei suoi profili in alluminio estrusi, elettrocolorati o verniciati, il segreto del suo polimorfismo e adattabilità. La struttura principale accoglie i profili di finitura che mutano l’aspetto e le caratteristiche delle pareti composte di vetri singoli, doppi o a pannellatura piena con la sua struttura interna in acciaio. Un prodotto che vi aiuterà a pensare, costruire e condividere un luogo di lavoro, viverlo rendendolo unico e facilmente fruibile, progettarlo per fare in modo che i flussi d’informazioni, le trasparenze e i volumi divengano contenitori d’idee in sinergia, a creare un microcosmo dove lo spazio e il tempo si dispiegano in una nuova dimensione.

CEO è il progetto di scrivanie direzionali di Mascagni dove le finiture ricercate dalle texture pregiate e i legni strutturati dal carattere deciso, esaltano linee rigorose che sottolineano forme geometriche dei volumi importanti. Con il suo alto livello di personalizzazioni tra colori e finiture, e gli spessori di 30 mm dei piani scrivania e delle librerie, CEO soddisferà tutte le vostre necessità di arredo. Con la solidità che da sempre ci contraddistingue, vi aiuterà a distillare l’idea che concretizza passione, curiosità, determinazione e soprattutto impegno. Un impegno che richiede un luogo di lavoro pratico e confortevole, capace di rispecchiare uno stile elegante e unico

Relaxed, vi accoglierà con il suo morbido abbraccio in un ambiente informale dal carattere variopinto e dalla modularità intuitiva. Riempirà di colore le vostre giornate con l’eleganza di una serie di tessuti dalla trama accattivante, permettendovi di prendere una pausa dal caotico rincorrersi del tempo. Trovare un po’ di tempo per se stessi non è mai stato così semplice.

pCon Planner assicura insieme a Mascagni una nuova dimensione per la progettazione degli spazi, la configurazione dei prodotti, l’elaborazione delle offerte e la comunicazione con i clienti.Per questo è disponibile agli utenti e ai partner Mascagni il catalogo digitale su pCon Planner che diventerà facile strumento per la progettazione degli spazi e allo stesso tempo un mezzo di comunicazione efficace.

Noi crediamo in noi, nelle persone che con noi ogni giorno collaborano, dal primo contatto al cliente al taglio e alla piegatura del metallo, dall’inserimento dell’ordine alla chiusura del cantiere, dall’accoglienza all’immagine scelta per un catalogo, da un layout che definisce uno spazio alla prima linea tracciata, che se per la geometria è un insieme infinito di punti che si susseguono, per noi è l’inizio che porta al fine. Ciò in cui crediamo.

Mascagni S.p.A. Orgatec 2014
Colonia: Padiglione 10.2 ‐ Stand L68

Cologne, 21 October 2014

Mascagni, where even Sound stands Still, as if to listen to Itself at Orgatec 2014

BETWEEN 21 AND 25 OCTOBER 2014, MASCAGNI Spazio Ufficio, A LEADING COMPANY IN OFFICE FURNISHING, WILL BE PRESENTING ALLinONE, CEO and Relaxed ALONGSIDE ITS NEW COLLECTION, TréS. HERE, IN THIS EXHIBITION AREA, WHERE MATERALS AND VOLUMES ARE IN SYNERGY, YOU CAN DISCOVER HOW SHARED THOUGHTS AND SHARED SPACES ARE STILL THE CATALYST TO PLACE MAN AT THE CENTRE OF EVERYTHING, IN HIS SEARCH FOR DAILY WELL-BEING.

During this international event, Mascagni will unveil TréS, an office line that is both versatile and comfortable, and which will help you to configure your daily work routine in an innovative way, with its cutting edge materials and radical design solutions.

Cologne, 21 October 2014 ‐ At Orgatec 2014, Mascagni’s ability and care for detail emerges in its created environments, settings that transmit pleasant sensations and well-being in a world that too often rushes by without remembering that the only common denominator is man. Creative thought is shaped by our five senses, ideas take a concrete form and needs are addressed. For this, Mascagni has been developing and producing office furniture for over 80 years, offering a range of operative and executive furnishing, storage solutions, fitted wall partitions, and seating for offices and public spaces, all created with the same passion as always. Alongside the office furniture department, “Casa di Mascagni” offers a range of home furnishing accessories to complement all your reception areas with photograph frames, lamps and ornaments, whose distinctive forms and colours continue to make this name so unique.
Mascagni is proud to present a series of products created and developed within their company in Bologna, and every day our designers see their carefully planned ideas take shape in the hands of our skilled operators. Well aware that time flies, Mascagni presents new colour variations for products that have become must-haves and introduces new features. Mascagni wishes, in this way, to satisfy all emerging office needs, with offices increasingly more personal and more like home environments, while ensuring, as always, the quality and solidity of Italian products.

TréS is a new furnishing line with all the versatility and comfort offered by Mascagni, previewed at this international fair in Cologne. TréS is versatile because its modular panels are specifically designed to ensure rapid reconfigurations. TréS is comfortable because its sound-insulating panels contain the technological know-how of the leading companies operating in Italy in the sector, to ensure the best in acoustic comfort and finishings. This joint collaboration creates a product that is not only useful but also beautiful. Where the wood curves to create enveloping three-dimensional forms, sounds stands still, a sound to itself.

ALLinONE is a system of fitted panels created by Mascagni that holds, within its electro-coloured or varnished aluminium edges, the secret of its multi-functionality and adaptability. The main frame is fitted with finishing edges, which alter the look and features of the panels, and can be single or double glazed, or solid with an internal structure in steel. This product will help you to think, construct and share your working place. It will be a living space that is easy to use. You can make it unique, designing it so that the flow of information and the filled and empty spaces become places where ideas are formed in synergy, a microcosm where space and time take on a new dimension.

CEO is Mascagni’s line of executive desks, where precious finishings and textures, and the clear lines of the wooded elements enhance the rigorous lines, highlighting its impressive geometrical shapes. With its high level of customizing colours and finishings and its 30mm thick desk and bookshelf tops, CEO meets all your needs in terms of furnishing. Surrounded by the solidity that is one of our distinguishing features, it will be easier to distil the right idea, the one that delivers passion, curiosity, determination and commitment. This commitment requires a place to work that is practical and comfortable, which reflects a distinctive, elegant style.

Relaxed will welcome you with its soft embrace in an informal, brightly coloured setting and its intuitive modularity. It will fill your days with colour, with its elegant fabrics and their fascinating textures, offering a break from the mad rush of time. Finding a little time for oneself has never been easier.

pCon.planner and Mascagni together bring a new dimension to the design of spaces, configuration of products, elaboration of offers and communication with customers. For this reason, pCon.planner’s digital catalogue is available to Mascagni’s users and partners. This easy tool will help you design your space and is also an efficient means of communication.

We believe in us. We believe in the people who work with us every day, from the first contact with our customer to the moment when we cut and fold the metal, from when the order is placed to when the project is over, from the moment of welcome to the image chosen for a catalogue, from a layout defining a space to the first line traced. Indeed, in geometry, a line is the succession of an infinite number of points, while for us, it is the starting point leading to an end. This is what we believe in.

Mascagni S.p.A. Orgatec 2014
Cologne: Hall 10.2 ‐ Stand L68

Cologne, le 21 octobre 2014

Mascagni, le Son s’arrête pour s’écouter lui-Même. Orgatec 2014

DU 21 AU 25 OCTOBRE, MASCAGNI Spazio Ufficio, ENTREPRISE LEADER DANS LE SECTEUR DE L’AMEUBLEMENT DE BUREAU, PRÉSENTE SES COLLECTIONS ALLinONE, CEO et Relaxed AINSI QUE LA NOUVELLE COLLECTION TréS DANS UN ESPACE D’EXPOSITION OÙ LES MATÉRIAUX ET LES VOLUMES EN SYNERGIE VOUS FERONT DÉCOUVRIR COMMENT LA PENSÉE COMMUNE ET LE PARTAGE DES ESPACES CONTINUENT D’ÊTRE LE CATALYSEUR QUI PLACE L’HOMME AU CENTRE DE TOUT, À LA RECHERCHE DU BIEN-ÊTRE QUOTIDIEN.

À l’occasion de la foire internationale, Mascagni présente au public TréS, le produit d’ameublement versatile et confortable, qui aide à structurer les parcours de travail au quotidien de manière innovante, avec des matériaux d’avant-garde et des solutions conceptuelles toujours inattendues.

Cologne, le 21 octobre 2014 ‐ Mascagni expose à Orgatec 2014 ce que l’entreprise sait faire avec attention et soin des détails, pour créer des espaces qui transmettent des sensations agréables et un bien-être dans un monde qui court trop souvent sans tenir compte du fait que le seul dénominateur commun indispensable est l’homme. À travers les cinq sens, la pensée créatrice prend forme, les idées deviennent tangibles et les besoins sont satisfaits, c’est pour cela que depuis plus de 80 ans, Mascagni développe et produit des ameublements pour les employés et la direction, des conteneurs d’archivage, des cloisons de séparation et des cloisons équipées, des sièges de bureau et espaces communs, avec la passion qui caractérise depuis toujours l’entreprise. La division Casa de Mascagni se trouve depuis toujours aux côtés de la division Ufficio, et meuble et enrichit les espaces communs avec ses cadres photo, ses lampes, ses objets d’ameublement et ses accessoires, dans des formes et des couleurs distinctes qui deviennent encore une fois une marque reconnaissable.

Mascagni est heureuse de présenter une série de produits créés et développés au sein de l’entreprise de Bologne, structurés et conçus par ceux qui voient chaque jour grandir et prendre forme le fruit de leur travail entre les mains habiles des leurs exécutant et les idées attentives de leurs concepteurs. Consciente du temps qui passe, Mascagni présente de nouvelles variantes de couleur sur des produits qui sont devenus un must et enrichit ces produits avec des accessoires qui satisfont encore plus chaque exigence du bureau, qui évolue de plus en plus dans un espace domestique à la connotation personnelle, en garantissant comme toujours la qualité d’un produit à la solidité italienne.

TréS est le nouveau produit d’ameublement versatile et confortable que Mascagni propose en avant-première au salon international de Cologne. Versatile parce qu’avec ses panneaux modulables volontairement répétés, il permet des reconfigurations faciles dans des délais très courts. Confortable, parce que ses panneaux acoustiques renferment les connaissances technologiques des meilleures entreprises qui, sur le marché italien, font la différence au niveau des finitions et du confort acoustique, en collaborant pour la création d’un objet qui est non seulement utile, mais aussi beau à voir. Là où le bois se cambre dans des formes tridimensionnelles enveloppantes, le son s’arrête pour s’écouter lui-même.

ALLinONE est le système de cloisons de séparation de Mascagni qui renferme dans ses profils en aluminium extrudés, électrocolorés ou vernis, le secret de son polymorphisme et de sa capacité d’adaptation. La structure principale accueille les profils de finition qui changent l’aspect et les caractéristiques des parois composées de vitres simples, doubles ou de panneaux pleins avec la structure interne en acier. Un produit qui vous aidera à réfléchir, construire et partager un lieu de travail, à le vivre en le rendant unique et facilement exploitable, à le concevoir pour faire en sorte que les flux d’informations, les transparences et les volumes deviennent des conteneurs d’idées en synergie, pour créer un microcosme où l’espace et le temps se déploient dans une nouvelle dimension.

CEO est le projet de bureaux de direction de Mascagni où les finitions recherchées aux textures précieuses et les bois structurés par le caractère décidé exaltent les lignes rigoureuses qui soulignent des formes géométriques aux volumes importants. Avec son haut niveau de personnalisation en termes de couleurs et de finitions, et grâce aux épaisseurs de 30 mm des plans de travail des bureaux et des bibliothèques, CEO répondra à tous vos besoins d’ameublement. Avec la solidité qui nous caractérise depuis toujours, cette ligne vous aidera à diffuser l’idée qui concrétise la passion, la curiosité, la détermination, et surtout l’engagement. Un engagement qui exige un lieu de travail pratique et confortable, à même de refléter un style élégant et unique.

Relaxed vous accueillera de son étreinte souple dans un espace informel au caractère bariolé et à la modularité intuitive. Il remplira de couleur vos journées avec l’élégance d’une gamme de tissus à la trame captivante, en vous permettant de prendre une pause de la course chaotique du temps. Trouver un peu de temps pour soi n’a jamais été aussi simple.

pCon Planner assure avec Mascagni une nouvelle dimension pour la conception des espaces, la configuration des produits, l’élaboration des offres et la communication avec les clients. Pour cela, le catalogue numérique est à disposition des utilisateurs et des partenaires Mascagni sur pCon Planner. Ce catalogue deviendra un instrument facile pour la conception des espaces et en même temps un moyen de communication efficace.

Nous croyons en nous, dans les personnes qui collaborent avec nous chaque jour, du premier contact avec le client à la découpe et au pliage du métal, de l’enregistrement de la commande à la fermeture du chantier, de l’accueil à l’image choisie pour un catalogue, d’un aménagement qui définit un espace à la première ligne tracée qui, si elle est pour la géométrie un ensemble infini de points qui se succèdent, représente pour nous le début qui mène à la fin. Ce en quoi nous croyons.

Mascagni S.p.A. Orgatec 2014
Cologne : Pavillon 10.2 ‐ Stand L68

Köln, den 21. Oktober 2014

Mascagni, hält der Ton inne, um sich selbst zu lauschen auf der Orgatec 2014 Gestalt an

VOM 21. BIS 25. OKTOBER PRÄSENTIERT MASCAGNI Spazio Ufficio, EIN FÜHRENDES UNTERNEHMEN DES SEKTORS BÜROEINRICHTUNGEN SEINE KOLLEKTIONEN ALLinONE, CEO und Relaxed GEMEINSAM MIT DER NEUEN KOLLEKTION TréS AUF EINER AUSSTELLUNGSFLÄCHE BEI DER DIE SYNERGIE VON MATERIALIEN UND RAUMINHALTEN IHNEN VERRÄT, AUF WELCHE ART UND WEISE DER GEMEINSAME GEDANKE UND DAS TEILEN DES RAUMES NACH WIE VOR ALS KATALYSATOR EINER ENTWICKLUNG WIRKEN, DIE DEN MENSCHEN IN DEN MITTELPUNKT STELLT, AUF DER SUCHE NACH DEM TÄGLICHEN WOHLFÜHLFAKTOR.

Auf der internationalen Messe stellt Mascagni TréS dem Publikum vor, einen vielseitigen und bequemen Einrichtungsgegenstand, der dabei hilft, die täglichen Arbeitsabläufe auf innovative Weise in die richtigen Bahnen zu lenken, mit Hilfe modernster Materialien und nie vermuteter gestalterischer Lösungen.

Köln, 21. Oktober 2014 ‐ Mascagni stellt auf der Orgatec 2014 aus und präsentiert die gesamte Palette seines Könnens, das Ergebnis von präzisem Augenmerk und Liebe zum Detail, wenn es darum geht, ein Umfeld zu schaffen, das eine angenehme Atmosphäre mit Wohlfühlcharakter in einer Welt vermittelt, die sich unaufhaltsam weiter dreht, oftmals ohne Rücksicht auf die Tatsache, dass der einzige gemeinsame Nenner unausweichlich der Mensch ist. Über die fünf Sinne nimmt der kreative Gedanke Gestalt an, Ideen werden greifbar und Bedürfnisse werden befriedigt. Mit diesem Credo entwickelt und produziert Mascagni seit über 80 Jahren funktionelle Einrichtungsgegenstände und solche für die Chefetage, Container für die Archivierung, Trennwände und Zubehör, Sitzmöbel für das Büro und Bestuhlungen für Publikum. All dies mit der dem Unternehmen von jeher eigenen Passion. Die Serie Casa von Mascagni läuft stets parallel zur Serie Uffico. Sie richtet ein und bereichert gemeinsam genutzte Räume mit Rahmen für Fotos, Lampen, Zubehör und Accessoires in unterschiedlichsten Formen und Farben, die einmal mehr eine Marke mit Wiedererkennungswert schaffen.

Mascagni ist stolz darauf, eine Produktserie präsentieren zu können, die ihren Ursprung im Bologneser Mutterhaus des Unternehmens hat und von denjenigen gestaltet und designend wird, die Tag für Tag beobachten, wie unter den geschickten Händen ihrer Exekutoren die sorgfältig ausgearbeiteten Ideen ihrer Planer Gestalt annehmen, die Früchte ihrer Arbeit. Im Bewusstsein der niemals stillstehenden Zeit präsentiert die Firma neue Farbvarianten für Produkte, die zu einem Muss geworden sind und bereichert sie mit Accessoires, die jeglichem Anspruch an Bürobedarf, der immer mehr in Richtung des häuslichen Bereichs mutiert, noch besser gerecht werden und ihm eine persönliche Note verleihen. Dabei steht wie immer die Qualitätsgarantie für ein solides italienisches Produkt im Vordergrund.

TréS ist ein neuer, vielseitiger und bequemer Einrichtungsgegenstand, den Mascagni auf der Internationalen Kölner Messe als Vorab-Premiere präsentiert. Vielseitig deshalb, weil er sich durch die modulare Struktur seiner bewusst sich wiederholenden Fassadenelemente innerhalb kürzester Zeit   umgestalten lässt. Bequem deshalb, weil sich in den schallabsorbierenden Paneelen das technologische. Know how der besten auf dem italienischen Markt vertretenen Firmen verbirgt, die sich durch Ausstattung und akustischem Komfort hervorheben und mit uns kooperieren, um einen Gegenstand zu schaffen, der nicht nur nützlich ist, sondern auch schön anzuschauen ist. Wo Holz zu dreidimensionalen Formen gebogen wird, hält der Ton inne, um sich selbst zu lauschen.

ALLinONE ist das Trennwandsystem von Mascagni, das im Kern seines Profils aus extrudiertem Aluminium, elektrokoloriert oder lackiert, das Geheimnis seines Polymorphismus und seiner Anpassungsfähigkeit verbirgt. In die Trägerstruktur werden die Endprofile integriert, die Aussehen und Eigenschaften der Wände verändern, die entweder aus Einfach- oder Doppelverglasung bestehen, oder aus Vollpaneelen mit einer Stahlstruktur im Innenbereich. Dieses Produkt hilft Ihnen dabei, einen Arbeitsplatz gedanklich zu konzipieren, zu gestalten und zu teilen, ihn zu leben, ihn zu etwas Einzigartigem werden zu lassen, zu etwas, das man leicht nutzen kann, in dem man Pläne machen kann, in dem Informationsfluss , Transparenz und Raumgefühl zum Auffangbecken für gemeinsame Ideen werden, in dem ein Mikrokosmos geschaffen wird, in dem Raum und Zeit sich in einer völlig neuen Dimension entfalten.

CEO ist das Mascagni-Projekt für Chefschreibtische, bei dem ausgewähltes Finish in edler Textur und strukturierte Hölzer von entschlossenem Charakter für eine klare Linienführung sorgen, was die geometrischen Formen des enormen Volumens unterstreicht. Mit seinem hohen Personalisierungsgrad durch die Wahl verschiedener Farben und Ausführungen und seiner Plattenstärke von 30 mm bei Schreibtischen und Bücherschränken erfüllt CEO alle Ihre Erwartungen an eine Büroeinrichtung. Mit der soliden Bauweise, die unser Unternehmen immer schon auszeichnete, hilft Ihnen die Serie, Essenzen aus Ideen zu extrahieren, wodurch eine Passion konkrete Formen annimmt, Neugierde, Entschlossenheit und vor allem Engagement freigesetzt wird. Ein Engagement, das einen funktionalen und bequemen Arbeitsplatz erfordert, dem es gelingt, einen eleganten und individuellen Stil zu reflektieren.

Relaxed, empfängt sie in seinen weichen Armen in einem informellen Ambiente von verschiedenfarbigem Charakter voll intuitiver Modularität. Die Serie bringt Farbe in Ihren Tag, mit der Eleganz einer Serie von Stoffen von faszinierenden Kett- und Schussfäden. So können Sie eine Pause einlegen, bei den chaotischen Bemühungen der Menschheit, der Zeit hinterher zu laufen. Etwas Zeit für sich selbst finden – noch nie war es so einfach!

pCon Planner garantiert Ihnen im Verbund mit Mascagni eine neue Dimension für die Raumkonzeption, die Produktkonfiguration, die Angebotserstellung und die Kommunikation mit der Kundschaft. Zu diesem Zweck steht allen Usern und Partnern von Mascagni der digitale Katalog auf pCon Planner zur Verfügung, ein einfaches Instrumentarium für die Raumplanung und zugleich ein wirksames Kommunikationsmittel.

Wir glauben an uns, an die Menschen, die Tag für Tag mit uns zusammen arbeiten, vom ersten Kundenkontakt zum Schnitt und zum Biegen des Metalls, von der Eingabe des Auftrags bis zum Baustellenschluss, vom ersten Kontakt bis zu dem im Katalog ausgewählten Bild, vom Layout, das einen Raum definiert bis zur ersten gezeichneten Linie, die nach den Regeln der Geometrie eine unendliche Abfolge von aufeinander folgenden Punkten ist, für uns jedoch den Weg zu dem Ziel beschreibt, an das wir glauben.

Mascagni S.p.A. Orgatec 2014
Köln: Messepavillon 10.2 ‐ Stand L68

Colonia, 21 de octubre de 2014

Mascagni, el Sonido se detiene para Escucharse a sí Mismo en Orgatec 2014

DEL 21 AL 25 DE OCTUBRE, MASCAGNI Spazio Ufficio, EMPRESA LÍDER EN EL SECTOR DE MUEBLES DE OFICINA, PRESENTA SUS COLECCIONES ALLINONE, CEO Y RELAXED JUNTO A LA NUEVA COLECCIÓN TréS EN UN SALÓN DE EXPOSICIÓN DONDE MATERIALES Y VOLÚMENES EN SINERGIA HARÁN DESCUBRIR CÓMO CADA VEZ SE HACE MÁS IMPORTANTE CUIDAR LOS ESPACIOS COMUNES DONDE COMPARTIR IDEAS PONIENDO AL HOMBRE EN EL CENTRO DE TODO, EN BUSCA DEL BIENESTAR COTIDIANO.

En kermesse internacional Mascagni presenta al público TréS, el producto de mobiliario versátil y confortable, que ayuda de manera innovadora a estructurar los recorridos de trabajo de cada día, con materiales a la vanguardia y soluciones de diseño nunca antes vistas.

Colonia, 21 de octubre de 2014 ‐ Mascagni expone en Orgatec 2014 un saber hacer que se cuida con esmero poniendo exquisita solicitud y atención a los detalles, para crear ambientes que transmiten sensaciones agradables y bienestar que a menudo fluye sin tener en cuenta que el único común denominador imprescindible es el hombre. A través de los cinco sentidos la creatividad toma forma, las ideas se hacen tangibles y las necesidades satisfechas, por ello Mascagni desde hace más de 80 años desarrolla y produce mobiliario funcional, para gerencia, contenedores para archivo, paredes divisorias y equipadas, sesiones para oficina y comunidad, con la pasión que constantemente la distingue. El departamento Casa de Mascagni desde siempre pone a su lado el departamento Oficina, decora y enriquece los espacios comunes con sus marcos de portafotografías, sus lámparas, sus complementos de decoración y accesorios, sobresaliendo por sus formas y colores que una vez más se convierten en marca reconocible.

Mascagni está orgullosa de presentar una serie de productos nacidos y desarrollados en la empresa boloñés, estructurados y diseñados por quienes cada día ven crecer y tomar forma el fruto de su trabajo, en las manos hábiles de sus ejecutores y las ideas atentas de sus diseñadores. Sabedor de que el tiempo pasa, presenta nuevos modelos de productos que han llegado a ser un imperativo de moda enriqueciéndolos con accesorios para satisfacer toda necesidad de oficina que cada vez más se convierte en entorno doméstico de característica personal, garantizando como siempre la calidad de un producto de solidez italiana.

En la feria internacional en Colonia Mascagni lanza en preestreno TréS, el nuevo producto de mobiliario versátil y confortable. Versátil porque con sus paneles de revestimiento modulares intencionadamente repetidos es posible llevar a cabo configuraciones en poco tiempo. Confortable ya que en el interior de sus paneles fonoabsorbentes se encierra los conocimientos tecnológicos de las mejores empresas que en el mercado italiano hacen la diferencia de acabados y confort acústico, colaborando juntos para crear un objeto que no es solo útil sino también agradable a la vista. Allí donde la madera se curva de formas tridimensionales fascinantes, el sonido se detiene para escucharse a sí mismo.

ALLinONE es el sistema de paredes divisorias de Mascagni que encierra en el interior de sus perfiles de aluminio extruidos, electrocolorados o pintados, el secreto de su polimorfismo y adaptabilidad. La estructura principal acoge los perfiles de acabado que cambian el aspecto y las características de las paredes compuestas de cristales singulares, dobles o de paneles de revestimiento lleno con su estructura interior de acero. Un producto que les ayudará a pensar, construir y compartir el entorno de trabajo, vivirlo haciéndolo único y fácilmente utilizable, diseñarlo para que los flujos de informaciones, las transparencias y los volúmenes se vuelvan contenedores de ideas en sinergia, a crear un microcosmos donde el espacio y el tiempo se difunden en una nueva dimensión.

CEO es el proyecto de mobiliarios para gerencia de Mascagni donde los acabados rebuscados de texturas preciadas y maderas estructuradas de carácter firme, enaltecen líneas rigurosas que resaltan formas geométricas de volúmenes relevantes. Con su elevado nivel de personalizaciones entre colores y acabados, los espesores de 30 mm de los planos del escritorio y de las librerías, CEO satisface todas las exigencias de mobiliario. Gracias a la solidez que constantemente nos caracteriza, les ayudará a infundir la idea que concretiza pasión, curiosidad, determinación y sobre todo empeño. Un empeño que requiere un lugar de trabajo práctico y confortable, que exprese un estilo elegante y único.

Relaxed, les dará la bienvenida con su suave abrazo en un entorno informal de carácter variopinto y modularidad intuitiva. Llenará de color sus días con la elegancia de una serie de tejidos de trama cautivadora, permitiéndoles tomar una pausa del caótico estrés provocado por la velocidad del tiempo. Encontrar el tiempo para sí mismos nunca ha sido nada simple.

pCon Planner asegura junto a Mascagni una nueva dimensión para crear espacios, configurar los productos, elaborar las ofertas y las comunicaciones con los clientes. Ponemos a disposición a usuarios y partner Mascagni el catálogo digital en pCon Planner que se convertirá en un instrumento fácil para la creación de espacios y al mismo tiempo un medio de comunicación eficaz.

Nosotros creemos en nosotros, en las personas que con nosotros colaboran cada día, desde el primer contacto, al cliente al corte y al doblado del metal, desde el registro del pedido hasta el cierre de la obra, desde la bienvenida hasta la imagen elegida para un catálogo, desde la maqueta que define un espacio hasta la primera línea trazada, puesto que si para la geometría es un conjunto infinito de puntos que se siguen, para nosotros es el comienzo que lleva al final, creemos en todo esto.

Mascagni S.p.A. Orgatec 2014
Colonia: Pabellón 10.2 ‐ Stand L68

Stampa Email

Lo Spazio Prende Forma


il Suono si ferma ad Ascoltare se Stesso
where even Sound stand Still, as if to listen to Itself

_Orgatec _Koelnmesse
21 _25.10.2014
_Hall 10.2 _Stand L68

Stampa Email

è tempo di… relaxed

Enjoy your summer break!
See you in september, we will not be in office from 1 to 31 of august

Godetevi la vostra pausa estiva!
Ci rivediamo a settembre, noi non saremo in ufficio dal 1 a 31 di agosto

Stampa Email

  • 1
  • 2

Questo sito web utilizza i cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.